Recensione aggiornata Lenovo Y50-70 e vs top 2015

Uno dei migliori portatili di tutto il 2015 e ora è nelle nelle mie mani. Stiamo parloando del Lenovo Y50-70, un notebook dalle prestazioni al top e un design davvero curato.

Ho deciso di fare una recensione completa del lenovo Y50-70 per approfondire tutti quegli aspetti che lo mettono in comparazione con i migliori portatili del 2015 evidenziandone pregi e difetti. Di seguito troverete anche una guida per scegliere quello più adatto alle vostre esigenze. Iniziamo.

Il Lenovo IdeaPad Y50-70 si presenta come uno dei laptop top gamma Windows in assoluto per tutto il 2015.

NOtebook Lenovo y50-70 da chiuso

Il modello che ho deciso di acquistare è uno di quelli nella configurazione più costosa, parliamo di:

  • Processore: Intel Core i7 4710HQ quad-core fisico
  • RAM: 16GB
  • HDD: 1 TB Hybrid con 8gb di SSD integrata
  • Scheda Video: Nvidia GTX 860M da 4GB dedicati GDDR5
  • Display: Full HD con schermo opaco

Alla configurazione base ho preferito cambiare HDD e scegliere una soluzione più performante installando l’SSD Samsung 840 EVO a 256GB. Inutile dire che la velocità aumenta notevolmente in qualsiasi situazione di utilizzo.

Le soluzioni ibride sono meno costose, vero, ma avere un PC windows che si accende in 7 secondi nella vita quotidiana fa la differenza. Non parliamo poi in ambito lavorativo.

Prima di scegliere il Lenovo y50-70 e presentarlo in questa recensione ho voluto elencare le alternative d’acquisto per le mie esigenze: utilizzo base dei programmi Adobe e necessità di avere un PC senza incertezze che durasse minimo 3 anni. Siccome mi muovo spesso in treno anche la pesantezza e lo spessore del notebook hanno giocato un ruolo importante nella decisione finale.

Escludendo i PC “mattoni” da gaming, trovo che il Lenovo y50-70, l’Acer Aspire V NItro e Asus N551JM siano il giusto compromesso fra prestazioni, design e portatilità per qualsiasi utilizzo.  Ultimo a chiudere la lista dei migliori laptop 15 pollici del 2015 secondo le mie esigenze era il Dell Inspiron 15 serie 7000.

Acer Aspire V Nitro

Acer Aspire V nitro aperto e inclinato

PRO:  sottile, leggero, performante, bel design e un ottimo il display IPS

CONTRO: la mia esperienza con un notebook Acer non è stata delle migliori e la qualità costruttiva è la più bassa rispetto ai competitor in lista.

Asus N551JM

Asus N551JM top gamma 2015 aperto e leggermente inclinato visibile sulla parte posteriore

PRO: elegante, performante, ben costruito, ottima dissipazione del calore, nella confezione è presente un cassa-subwoofer compresa.

CONTRO: tra i competitor in lista era sicuramente il meno portatile con un ingombro maggiore sia per peso che per spessore. Può risultare scomodo e pesante per un utilizzo in mobilità.

Dell Inspiron 15 serie 7000

Dell Inspiron 15 serie 7000 modello grigio con tastiera neraretroilluminataPRO: sottile, leggero, schermo touch-screen con ottimi colori, ottima durata della batteria riseptto ai competitor in lista.

CONTRO: Processore di 5 generazione dual-core (meno performante ma migliore sui consumi), scheda video sottotono rispetto ai competitor in lista.

Recensione Lenovo Y50-70

3 modelli lenovo Y50-70 aperti e visulizzati con angolature differenti

Andiamo ora ad esplorare pregi e difetti per cercare di capire se è il portatile giusto da acquistare anche per voi.

Qualità costruttiva:

Solido. Robusto. Ben assemblato. Queste sono le prime sensazioni che si hanno iniziando a maneggiare il Lenovo y50-70. La scocca esterna completamente in alluminio satinato mentre per la parte interna una morbida plastica accerchia tasti, touchpad e l’impianto audio (a firma JBL).

Sollevare il display con decisione è la prima cosa che si impara appena si prende familiarità con questo Y50-70, la cerniera che lo lega alla base è molto solida, priva di incertezze e flessioni di qualsiasi tipo. Lo spessore è contenuto e il peso è ben distribuito nonostante non sia una piuma confrontato al V Nitro e al Dell.

Un difetto estetico da segnalare è la plastica che avvolge tasti e trackpad: poco oleofobica, trattiene le impronte e lascia dei poco eleganti segni al passaggio di dita e palmo della mano. I segni scompaiono dopo alcuni secondi, nulla di preoccupante quindi. Ritroviamo questa caratteristica anche sull’Acer V Nitro.

Sulla parte superiore del notebook le impronte sono trattenute maggiormente e difficilmente abbandonano l’alluminio satinato se non strofinando in modo deciso con un panno. Questo Y50-70 insomma non è un campione di oleofobicità.

Tastiera

Recensione-Lenovo-Y50-70-tastiera-retroilluminata

Ho trovato la tastiera del Lenovo Y50-70 molto comoda: il profilo leggermente incavo permette al dito di posizionarsi in modo naturale sul tasto e di non farlo scivolare altrove. Una tastiera a cui ci si abitua rapidamente e che si estende lungo tutta la superfice in modo uniforme con la presenza del tastierino numerico all’estremo destro. L’effetto scenico della retroilluminazione di colore rosso dona al PC un aspetto aggressivo, la retroilluminazione è settabile su 2 livelli. Ogni tasto è illuminato sia nel contorno che sulla singola lettera, soluzione molto intelligente e accattivante.

Punto dolente della tastiera sono i comandi in seconda funzione, avrei preferito maggiore controllo per l’ambito multimediale come skip, prev, pausa e muto. Nell’utiizzo quotidiano sono scorciatoie che non possono mancare.

Problema trakpad

In rete si è sollevato il problema riguardante il trakpad difettoso in alcuni modelli. Il fastidioso click noise sui pulsanti sinistro e destro era presente anche sul mio notebook, ho provato a installare diverse versioni dei driver ma nulla da fare. Contattando l’assistenza Lenovo vengo invitato a installare una nuova versione dei driver ma non sono riuscito a risolvere nemmeno in questo modo e ho dovuto mandarlo in assistenza. Il pezzo mi è stato sostituito e il trakpad ora funziona correttamente.

Nota sull’assistenza Lenovo

Chiamando il numero dell’assistenza sono stati tempestivi nella risposta e molto cordiali. Ho lasciato il mio PC in assistenza per circa 20 giorni. Specifico che il computer ha garanzia Italiana, acquistato da MediaWorld ma consegnato in assistenza ad un centro privato che spediva il prodotto nel Nord Italia ad un centro ufficiale Lenovo. Consiglio questa soluzione se ne avete la possibilità perchè di solito le catene di distribuzione sono affiliate a centri di riparazione sul territorio che possono avere un tempo di risoluzione del vostro problema anche oltre i 40 giorni.

Prestazioni

Questo Lenovo Y50-70 è eccellente per la produttività: i 16 GB di RAM e il processore i7  sono difficili da mettere in crisi. Sembra di utilizzare un altro sistema operativo, Windows trova su questo notebook tutte le risorse per funzionare al 100%.

Le performances sono buone anche in giochi come Dead Space 3 e GTA 5 . Scordatevi però di giocare ai più recenti Battlefield 4 e Tomb Rider, è pur sempre un portatile da gioco compatto.

Il notebook in generale è molto silenzioso, la ventola si avvia solamente quando entriamo in modalità gaming.

Schermo

Lo schermo del Lenovo Y50-70 è il tasto dolente che va ad abbassare pesantemente la considerazione che un grafico o un fotografo può avere per un prodotto come questo. Il display non è assolutamente all’altezza dei competitor con una qualità dei colori e un angolo di visuale verticale pessimo: appena incliniamo il monitor iniziamo a vedere i colori spegnersi.

La luminosità è abbastanza buona, aiuta molto in questo senso il trattamento anti riflesso che  rende ovviamente i colori meno brillanti rispetto ad un display lucido. Le mie necessità al momento dell’acquisto non comprendevano una buona riproduzione dei colori quindi questo difetto non ha influito in modo determinante sulla scelta.

Durata della batteria

Non c’è storia, su questo frangente Dell e Apple battono di netto la concorrenza. Con utilizzo normale (navigazione web, spotify e modifica di documenti Office) il PC s spegne dopo circa 3 ore e mezza.

Quale notebook consiglio?

Se non siete maniaci delle caratteristiche tecniche e volete un display con una qualità gradevole scegliete Acer V Nitro, ha anche una porta USB 3.0 in più (3 su 3 invece delle 2 su 3 del Lenovo).  Ho optato per il Lenovo non solo per il prezzo a cui sono riuscito a strapparlo ad un amico ma perchè l’unico della categoria a montare 4gb di scheda video GDDR5. Una finezza considerato l’uso in ambito gaming che si può fare di questo portatile ma da diverso tempo mi sono imposto come priorità, l’acquisto di prodotti con i componenti più aggiornati possibili per aumentarne il ciclo di vita.

Dell è quello che maggiormente risponde a requisiti di portatilità, lggerezza, autonomia e qualità dello schermo. Peccato per i prezzi, il processore e la scheda video.

Perchè non ho comprato un Macbook?

Il MacBook. Per la prima volta da quando uso Windows mi ha sfiorato l’idea di comprare un laptop Apple e, facendo un’indagine sui componenti utilizzati, il loro sovrapprezzo è in parte giustificato. I MacBook oltre ad avere un’ingegnerizzazione di altissimo livello, montano batterie all’avanguardia, uno schermo di altissima qualità e le memorie di tipo PCIe: le più veloci sul mercato al momento. Oltre a queste considerazioni tecniche prendiamo come riferimento anche il design, l’ottimizzazione software e l’accesso all’ecosistema Apple.

Bene. Se avete 2800 euro per il modello da 15 pollici top gamma correte a comprarlo. Acer, Lenovo, Asus, Dell offrono per circa 1000 euro, PC con un hardware sicuramente più performante. Certo Windows è Windows con i suoi pregi e i suoi (tanti) difetti.

Se hai trovato l’articolo interessante e vuoi dare dei consigli ai tuoi amici condividi l’articolo e fammi sapere le tue riflessioni nei commenti.

*Le immagini presenti in questo articolo sono tutte quante proveniente da fonti esterne, nessuna è di mia proprietà. Tutti i diritti sono riservati.
Annunci

8 pensieri su “Recensione aggiornata Lenovo Y50-70 e vs top 2015

  1. negativa per ora la mia esperienza con lenovo y50/70, 8 mesi su 12 in assistenza per ben 3 volte, gravi problemi alla grafica, scheda video, display e flat. Attualmente il pc è in assistenza.

    1. Ciao Tullio, mi dispiace della tua esperienza. Sto aspettando per fare un resoconto completo dell’esperienza con questo portatile che ha avuto grossi difetti segnalati da molti. Ti confermo che molti dei problemi che hai riscontrato li ho avuti anche io, tutti peraltro legati ai driver. Audio in cuffia che 7 volte su 10, se fai lo switch da muto a 100%, non si sente più. Freeze saltuari del video legati ad incompatibilità dei driver originari con Windows 10. Ventola che parte a caso. Trackpad che si blocca e per farlo tornare attivo devo sospendere e riattivare il PC. Insomma, a breve ariverà un articolo anche su questo!

      Sono riuscito a risolvere solo i problemi dei freeze video solo dopo diverse prove fatte con i driver base di Intel.

      Non avevo ancora scritto nulla a proposito perchè aspettavo migliorie importanti da Lenovo ma nada. Tutto tace…

    2. ciao Tullio, a me è successa la stressa cosa: comuputer perennemente in garanzia da quando l’ho acquistato!Domani devo rispedirlo di nuovo in assistenza…tu come hai risolto?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...